La Scuola Primaria di Pianezze in grotta a Marostica

La Scuola Primaria di Pianezze in grotta a Marostica

04 mag. 2018  Nell'ambito di un progetto multidisciplinare di Scienze elaborato delle insegnanti della Scuola Primaria di Pianezze, in collaborazione con ANISN di Rosà (associazione nazionale insegnanti scienze naturali), abbiamo guidato le classi terza e quinta in una visita al sottosuolo nascosto nel cuore delle nostre colline. Prima tappa una delle gallerie militari di San Luca, interessante soprattutto per la fauna anche se questa volta i gamberetti di grotta si sono mostrati solo ad alcuni bambini. Abbiamo osservato i nidi dei tassi, le cavallette e i ragni di grotta, un unico pipistrello è volato sopra le nostre teste. Ci siamo diretti poi a piedi al Buso delle Anguane di Crosara in mezzo alla natura in fiore di una bellissima giornata primaverile. Tappa ad un bell'affioramento di coralli fossili per capire come una trentina di milioni di anni fa qui ci fosse un mare caldo tipo tropicale abitato da coralli, ricci di mare e pesci colorati. Il Buso delle Anguane è la grotta naturale più lunga che abbiamo a Marostica, fa quasi 400 m di percorso. A piccoli gruppi tutti i bambini si sono addentrati nel suo meandro tortuoso scavato da un'acqua antica osservando concrezioni, fossili e le forme bizzarre che l'acqua sa creare in grotta. Anche l'arrampicata per raggiungere il portale d'ingresso è stata una bell'avventura per tutti. In esterno, sul torrente sottostante all'ingresso della grotta abbiamo osservato le rocce, anche giocando. Davvero bravi questi bambini lo dobbiamo proprio dire che non solo si sono cimentati tutti con l'ambiente ipogeo ma hanno saputo anche riconoscere le rocce principali che costituiscono l'ossatura del nostro territorio. Un salto anche al sottostante torrente del Laverda e su per la valle che porta sotto la Carega del Diavolo non poteva non mancare per ammirare uno scenario davvero selvaggio fatto di pozze, cascatelle, una vegetazione esplosa di verde e le pieghe delle rocce che si incurvano verso la pianura. Dopo 8 ore in giro fra il sotto e il sopra delle colline marosticensi siamo tornati su a Crosara tutti un po' cotti ma felici di aver vissuto insieme una bella esperienza che sicuramente resterà nella memoria di tutti, soprattutto di questi bravissimi bambini. Valentina Tiberi

 

DSCN6987 bis

DSCN7008 bis

DSCN7011

DSCN7013 bis

DSCN7019

DSCN7021 bis

DSCN7033

DSCN7039

DSCN7066 bis

DSCN7072 bis

DSCN7077 bis

DSCN7095 bis

DSCN7177 bis

Joomla templates by a4joomla