Grotta dello Chef a Conco

Grotta dello Chef a Conco

19 ago. 2017  In questi giorni siamo tornati a rivedere la Grotta dello Chef nel centro abitato di Conco. L'abbiamo chiamata così perchè si apre nella proprietà del noto Chef Elvis Pilati. La cavità, lunga una decina di metri e profonda 5 è ciò che rimane di un antico canyon sotterraneo naturale. Le rocce delle pareti, calcari ricchi di selce, mostrano anche belle concrezioni. Purtroppo la storia delle passate edificazioni del sito ha voluto che l'originaria cavità venisse chiusa da un bell'accumulo di detriti rocciosi e terra. Col passare degli anni questo deposito si è assestato, la terra in parte è stata portata via dall'acqua, questo riempimento si è abbassato facendo riemergere una parte dell'originaria grotta che doveva essere anche molto grande. E' ciò che vediamo ora, ciò che si vede in queste foto. Purtroppo la nostra esplorazione è finita ancora contro questo immane riempimento che comunque ci permette per fortuna di vedere quella che è un'interessantissima cavità naturale. Sappiamo che li vicino altre grotte sono state obliterate per lasciare posto agli edifici o solamente per la paura che potessero costituire un problema per l'edificazione. Peccato. Ci siamo persi forse per sempre la possibilità di esplorare il sottomondo di Conco. Per fortuna Elvis che ha una mentalità aperta e cusiosa ha chiamato noi speleologi per sondare quel buco che piano piano si è visto aprirsi nella sua proprietà. Chissà se un giorno riusciremo a capire cosa si nasconda oltre quello spesso muro di sassi. Squadra esplorativa: Valentina Tiberi, Maurizio Mottin

 

DSCN1101

DSCN1102

DSCN1222

DSCN1219

DSCN1108 ok

DSCN1109

DSCN1126

DSCN1137

DSCN1160

DSCN1201

Joomla templates by a4joomla